in

Alla scoperta dei Qanat, visite guidate sotterranee al Gesuitico alto





Finalmente si scende ancora una volta nel sottosuolo. ArcheOfficina, in collaborazione con le information speleologiche del Cai Palermo, è lieta di comunicare che sono riprese le visite guidate all’interno dei Qanat di Palermo. La prossima information in programma è prevista per venerdì 10 dicembre.


Verrà fatta un’introduzione storica dagli archeologi della cooperativa, quindi verrà visitato un settore degli intricati cunicoli sotterranei in compagnia di una guida speleologica del gruppo Cai Sicilia, che fornirà anche l’attrezzatura necessaria (casco, imbracatura, stivali).




I Qanat (in arabo: قنات‎, qanāt) sono l’esito di un imponente opera di ingegneria idraulica, cominciata durante la dominazione musulmana in Sicilia e soprattutto nella capitale, la Medina (Palermo), per irrigare i fertili campi del Genoardo e della Conca d’Oro. Dal momento che i canali sono immersi nell’acqua per circa 50 cm si consiglia un abbigliamento sportivo con giacca a vento, felpa e un cambio di pantaloni e calzettoni. Prenotazione obbligatoria: [email protected] Verranno applicate tutte le disposizioni in merito alla sicurezza igienico sanitaria in vigore per i monumenti e i luoghi della cultura.














Source link

Written by bourbiza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Un gioiello “Speranza” a sostegno della ricerca contro la rara malattia: il progetto benefico

LA Nordstrom robbed by looting gang