in

rosanero sempre primi nel girone



Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo tre sconfitte consecutive in campionato il Palermo C5 trova un importante pari in Coppa Italia: tra le mura amiche del Tocha Stadium, infatti, i rosanero pareggiano 1-1 nel derby contro il Palermo Futsal Eightyniners. Un risultato importante in ottica passaggio del turno, visto che il Palermo C5 resta primo nel girone insieme agli Eightyniners (la prossima sarà l’ultima giornata del girone eliminatorio di Coppa Italia).

La partita vive di sussulti, con gli ospiti che mettono in difficoltà la squadra guidata da Zapparata. Il Palermo C5, nonostante numerous assenze importanti, riesce a contenere le sortite offensive avversarie e a trovare il gol del vantaggio: al 12′ è Maniscalco advert aprire le danze del match al termine di una bellissima azione costruita dai rosanero. La prima frazione di gioco si chiude con i padroni di casa meritatamente in vantaggio (buona prova dei rosanero sia in fase di possesso che nell’occupare gli spazi in difesa).

In avvio di ripresa aumenta la pressione da parte degli Eightyniners: la squadra ospite, infatti, cerca di alzare il ritmo del gioco ma gli uomini guidati da Costantino trovano sulla loro strada un Costanzo tirato a lucido (l’estremo difensore rosanero period entrato al posto del giovane Mistretta dopo l’intervallo). Il portiere del Palermo C5, però, non può nulla sulla conclusione di Vallecchia, abile a concretizzare una bella giocata in verticale dei suoi.

Nel finale di gara un altro ottimo intervento di Costanzo, ma anche un paio di occasioni ghiotte per i rosanero. Sabato prossimo ritorna il campionato: sempre al Tocha Stadium, il Palermo C5 ospiterà il Cus Palermo.



Source link

Written by bourbiza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Father by chance superglued his nine-year-old son’s eye shut for FOUR days

Si parte. La nuova giunta di Roma e l’agenda delle priorità. Il dwell discuss di Formiche