in

“Le parole di Lorefice sono un pugno allo stomaco”



Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Le durissime parole pronunciate oggi dall’arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice, nei confronti dell’emergenza cimiteriale della nostra città sono un pugno allo stomaco. Centinaia di famiglie attendono da mesi di poter seppellire i propri cari, una situazione inumana e ignobile di cui il sindaco Orlando deve assumersi tutta la responsabilità”.

Lo cube Dario Chinnici, capogruppo di Italia Viva in Consiglio comunale, secondo cui “siamo di fronte all’emblema del fallimento di un’intera stagione politica di questa città, vittima dell’egoismo di chi ha dimostrato di non avere a cuore il bene dei palermitani”.



Source link

Written by bourbiza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Spaccio e reddito di cittadinanza, così funziona l’economia parallela che sfama lo Sperone

in viale Regione torna la fiera di Natale