in

un dipartimento dedicato ai giovani cestisti della città





Redazione
24 settembre 2021 13:37















Con il Patrocinio del Comune di Cesena ed il contributo di Conad nasce la “Tana delle Tigri”, un nuovo Dipartimento dedicato alla formazione. Un’Academy innovativa a livello nazionale, con un approccio diverso al mondo giovanile da parte di una società sportiva. In una visione allargata e inclusiva, che intende, con e tramite Tigers, proporre sul territorio di Cesena un unico grande movimento cestistico e aperto alle collaborazioni, tutto questo trova concreta progettualità e iniziative dirette tramite Tana delle Tigri.  Agendo in sinergia con Associate quali Cesena 2005, Livio Neri e Nuova Virtus Cesena, Tana delle Tigri interpreterà un ruolo di ampio respiro, con l’intenzione di costituire a Cesena un unico movimento e una vera e propria Scuola Basket, che rappresenti non solo il serbatoio per le legittime aspirazioni sportive dei ragazzi e della prima squadra, ma un grande centro educativo e formativo.


In tal senso, risulta fondamentale la collaborazione con Cesena 2005 e Livio Neri, capaci di avviare allo sport centinaia di bambini, come quella con Nuova Virtus, che eredita la storia gloriosa della Conad Cesena Campione d’Italia e d’Europa, ed è già impegnata in progetti educativi e scolastici. Non solo minibasket e pallacanestro giovanile, “Tana delle Tigri” intende andare oltre, proponendosi alle famiglie del territorio come utile interlocutore durante tutto l’anno, sulle esigenze, le tematiche, le proposte legate ai ragazzi. “Tana delle Tigri”, grazie alla cooperazione con tutte le società di basket di Cesena, attraverso anche attività già avviate dalle stesse cui Tigers Cesena offrirà supporto, sarà dunque punto d’incontro dove i bambini ed i ragazzi potranno crescere fondendo in un unico ambiente sport, cultura, educazione, che hanno denominatori molto comuni, ma spesso suddivisi settorialmente e delegati a realtà singole, dalla famiglia, alle istituzioni scolastiche, alle società sportive.

 

Il Vicesindaco e Assessore allo Sport, Christian Castorri ha sottolineato: “L’avventura dei Tigers a Cesena nasce con l’impegno di coinvolgere le altre società di basket della Città rispondendo all’invito che presentai io personalmente e che oggi trova risposta. Il futuro non può non passare da una stretta collaborazione fra le associazioni sportive ancor più se della medesima disciplina. Il futuro deve avere la capacità di sintetizzare il dialogo delle associazioni con l’Amministrazione e quando il superb è comune è tutto più semplice e lineare. Questo è l’obiettivo del futuro e per ambire advert un obiettivo di sintesi importante è fondamentale che le associazioni dialoghino. Tana delle Tigri va in questa direzione e sono contento ci sia questo impegno. Il risultato non è scontato perché sappiamo non è facile, ma l’impegno delle associazione e dell’Amministrazione ci sarà, quindi okay”

 

Il Presidente dei Tigers, Giampiero Valgimigli ha invece rimarcato: “Grazie al Vicesindaco. Partimmo da qui l’11 luglio del 2018 con alcune promesse e fondamentale è per noi l’unione. L’unione, innanzi tutto con l’Amministrazione, che ringrazio per quello che sta facendo, è prioritaria. Non sono tante le città che possono ambire advert unire società various pur nella medesima disciplina. Grazie all’Amministrazione e alle altre società che credono l’una nell’altra. Grazie soprattutto a Paolo Alberti e Fabrizio Procaccio che ci hanno portato tante idee modern al advertising.”

 













Source link

Written by bourbiza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

How gasoline responsibility protests in September 2000 led to petrol queues, closure of colleges and empty cabinets

si ri-comincia con “La domenica Favorita”