in

La setta del pugnale, Squarcialupo e i Beati Paoli: la passeggiata a Palermo



.
. .

Sullo sfondo di oscure trame, politiche ed economiche, una passeggiata raccontata sulla vicenda di Gianluca Squarcialupo, nobile siciliano e giurato di Palermo messosi a capo di una rivolta per destituire il viceré Moncada, vittima di una congiura e viene assassinato nella chiesa dell’ Annunziata. Tra intrighi, rivolte e tradimenti, la storia si intreccia a doppio filo con la temuta setta dei Beati Paoli al centro di congiure, macchinazioni e processi sommari, sullo sfondo di una Palermo dalle tinte fosche e misteriose.

.
.

In linea con le disposizioni anticovid vigenti, le attività prevedono gruppi contingentati a cui sarà possibile aderire solo previa prenotazione da effettuarsi telefonicamente indicando i dati personali che saranno comunicati alle autorità sanitarie competenti in caso di necessità.

.
.

Il trip è un racconto itinerante e non è da intendersi come una visita guidata; non prevede ingressi e avverrà totalmente in esterna. In caso di anomalie o imprevisti, lo personnel si riserva di annullare/posticipare l’evento. Variazioni ed eventuali modifiche saranno comunicate tempestivamente a tutti i partecipanti.

.
. .

Le passeggiate raccontate organizzate da Tacus sono un’ operazione di valorizzazione e promozione del patrimonio storico, culturale e immateriale. “La setta del pugnale. Squarcialupo e i Beati Paoli” è un percorso originale ideato da Tacus Arte Integrazione Cultura.
.
(
*
)
.
. . . . .

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto …

.
.
.
.
.
. . .

.

Written by bourbiza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Continua l’Alloro fest, al Giardino dei Giusti tanta musica ma anche movie theater e cultura

Cesena è il comprensorio più popoloso